L’EREDITÀ

3

Siete 3 fratelli e 2 sorelle, tutti in età adulta. Un parente trasferitosi in Sud America parecchi anni prima e di cui non avevate più notizie, vi lascia un’eredità di 460.000 euro.

Voi siete i soli 5 parenti che aveva e il notaio, incaricato di gestire la questione, attende da voi una decisione sulla ripartizione dell’eredità in quanto l’unica condizione posta dal vostro lontano parente è di non dividere il suo lascito in parti uguali, ma di ripartirlo sulla base delle necessità effettive di ciascuno.

Il notaio attende un riscontro delle decisioni con motivazioni ragionevoli che indichino i parametri usati per giungere alla decisione.

Un’altra condizione posta dal vostro parente è che i divari tra le cifre distribuite siano almeno di 25.000 euro tra loro e che i fratelli siano soddisfatti dal risultato. Voi volete ottenere il massimo possibile e pertanto incontrandovi con i vostri fratelli proporrete una cifra con le argomentazioni a supporto. In caso di disaccordo la somma verrà devoluta in beneficenza.

Non vi incontrate con i vostri fratelli da molti anni e sarà opportuno che ognuno di voi “si rappresenti” indicando anche come attualmente vivete.

 

Tu sei NADIA

Hai 32 anni, finora non ti sei sposata perché ti piace fare una vita piena di imprevisti, vivi di espedienti e non ami molto il lavoro.

Avere un po’ di soldi piovuti dal cielo ti entusiasma non poco! Può sembrare che questi soldi non ti siano dovuti, in realtà sei colei che ne ha più diritto di tutti in quanto non sei sposata, vivi da sola, hai tutta una serie di esigenze legate al bisogno di mantenere un livello di vita e amicizie importanti. Non hai inoltre nessun tipo di futuro pensionistico e non vuoi certamente finire male!

Sei certa che i tuoi fratelli capiranno la situazione. Pensa a una cifra massima e minima da chiedere.

header unreal emotional training
UNREAL - name - GR - (20cm).png

© 2021 UNREAL | Copiare non serve, lavora con noi.